Weekend a Venezia, tutto ciò che ti serve sapere

Un weekend a Venezia:
ecco tutte le informazioni che ti servono per visitare Venezia!

Ciao!
Se mi segui su Instagram avrai sicuramente visto che sono stata di recente a Venezia in occasione dell’inaugurazione del Carnevale.

Credo di poter affermare con certezza, senza troppe preoccupazioni, che Venezia è in assoluto la mia città preferita.

Perché la mia città preferita è Venezia?

Ci sono vari motivi.

Innanzitutto perché è unica, non esiste nulla di simile e quindi sarebbe impossibile confrontarla o paragonarla ad altre.
In più posso aggiungere il fatto che i miei nonni materni sono Veneti per cui mi hanno sempre raccontato della bellezza di questa città e, andando lì, mi sento un po’ a casa.
Per finire, ci sono stata da piccola con i miei genitori e ricordo che me ne ero follemente innamorata!

Insomma inutile dilungarsi troppo, alla fine è anche questione di gusti no?

Venezia spesso è abbinata al Carnevale ed ammetto che un mio piccolo sogno era vedere dal vivo le maschere e come Venezia si sarebbe trasformata in questa occasione.

Ecco diciamo che avrei preferito potesse rimanere un sogno. Troppa confusione, troppo turismo disorganizzato. Mi sono fermata a pensare alla gente che ci vive, che ci lavora, credo e capisco perché il comune di Venezia stia cercando di prendere dei provvedimenti. Allo stesso tempo, però, è anche vero che vivono di turismo. Non mi dilungherò troppo in questa riflessione perchè sarebbero solo delle “chiacchere da bar”.

In ogni caso, se è la prima volta che vai, mi sento di scosigliarti il periodo del carnevale, questo perchè non credo potresti ammirarla e viverla a pieno.

weekend a venezia maschera

Ti racconterò come ho organizzato io questo weekend a Venezia e cercherò di darti qualche piccola “dritta”.

Come raggiungere Venezia?

Ci sono vari modi, ma io ho scelto il treno. Nello specifico ho preso Italo da stazione centrale (Milano) a Venezia Santa Lucia. Così facendo siamo arrivati direttamente sull’isola di Venezia.
In generale con Italo mi sono sempre trovata benissimo, quindi mi sento assolutamente di consigliarlo.

Dove alloggiare? Mestre? Chioggia? Venezia?

Beh io direi senza dubbio di rimanere a Venezia, poi, se vorrai visitare le altre città vicine, cosa che ti consiglio perché sono carinissime, ti sposterai in un secondo momento.
Se vuoi fare un weekend a Venezia, visitare le isolette e tutto quello che Venezia può offrire, direi che forse è il caso di trovare una sistemazione qui!
Non pensare che costino tutte una fortuna, come tutte le cose basta avere un po’ di pazienza e cercare bene ❤️
La tassa di soggiorno ammonta a circa € 3,00 al giorno a testa (se non ricordo male).

Dove ho alloggiato io?
Ho trovato un B&B molto comodo, a due passi da Rialto!
Mi sento di consigliartelo in quanto si trova in una via secondaria, quindi lontana dal “chiasso” ma, allo stesso tempo, è molto comodo e veramente molto carino. Penso lo abbiano ristrutturato di recente ❤️
Hanno a disposizione anche una camera che da sul canale, ma purtroppo era già occupata.
Il prezzo è SUPER VANTAGGIOSO!
Ti lascio qui il link della struttura, tienila in considerazione 😀

weekend a venezia tramonto sul canal grande

Come muoversi a Venezia?

Una volta arrivati in stazione troverai di fronte a te degli sportelli. Qui potrai comprare il biglietto che più fa al caso tuo per muoverti a Venezia.
Ad esempio per il vaporetto, che percorre i canali di Venezia e ti potrà portare anche a Murano, Burano e Torcello, ci sono diverso soluzioni.

Ti lascio QUI il link dove potrai vedere tutti i prezzi ma, ad esempio, io ho scoperto solo lì che per gli under 30 c’è un prezzo ridotto su quello da 72 ore. Considera che quello “normale” costa 30 € per 48 ore, mentre under 28 € per 72 ore.

Se non sai cosa siano i vaporetti o come funzionino, immaginali come una loro metro, sull’acqua, che fa diverse fermate. Prima di salire vedrai le fermate che fa e sceglierai quella che più ti interessa.

Con 3 € agli sportelli ti vendono anche la mappa, e se non hai idea di come muoverti te la consiglio perché il navigatore tra tutte quelle calle non funziona molto bene! Io non l’ho comprata, speravo proprio di perdermi!

PS in realtà potresti evitare la fila e comprare tramite l’app di Venezia il biglietto ed attivarlo una volta che arriverai lì. A me non ha funzionato, quindi ho optato le cari e buone vecchie abitudini!

Venezia è cara? Ristoranti?

Ecco questo secondo me è un mito da sfatare, non l’ho trovata per nulla cara!
“e ma se prendi qualcosa in piazza San Marco…” un genio insomma 🤣
È ovvio che ci sono le zone turistiche che sono delineate da indicazioni che il comune mette a disposizione per seguire appunto il percorso “turistico”.

In realtà bisogna pensare che la gente ci vive e non sono Milionari. Per cui ci sono vari posti dove mangiare, prendere un caffe, o bersi qualcosa, senza spendere un capitale.
Ad esempio:
Vuoi bere e stuzzicare qualcosa?
Vai nei Bacari! I Bacari sono come dei “bar” locali molto rustici, dove potrai fare un aperitivo/cena spendendo pochissimo.
Vuoi mangiare qualcosa senza spendere troppo?
Siamo nell’era digital, esistono miliardi di piattaforme dove informarsi prima di spendere un rene per un qualcosa che magari non farà neanche troppo al caso nostro.
Esempio TripAdvisor o TheFork.

Un Ristorante che ti consiglio!
Come hai letto il B&B in cui ho soggiornato era in zona Rialto e la sera ci piaceva fare delle passeggiate, per cui abbiamo raggiunto Piazza San Marco per cercare di godercela con “meno confusione”.
In quella zona, ovviamente, i ristoranti sono molto cari, per cui ho cercato su TripAdvisor e mi è comparso un ristorantino lì in zona dove mi sono trovata benissimo!
Il Ristorante si chiama “Taverna Scalinetto“, ottimi prezzi, ottimo cibo e il personale è il posto (veramente bravi e super simpatici!).
Vi consiglio di prenotare 🙂

weekend a venezia spaghetti busara
weekend a venezia seppie al nero con polenta
weekend a venezia primi piatti

Come organizzare il weekend a Venezia? Quanto rimanere?

In realtà, secondo me, 3 giorni sono perfetti.
Il primo giorno sono partita presto e per l’orario di pranzo mi trovavo già a Venezia. Visitare i luoghi più “famosi” sarà facilissimo ed ho scelto proprio questo primo giorno.
Il secondo giorno l’ho dedicato alle isole. Per raggiungerle col vaporetto ci si impiega un ora (quindi da Venezia a murano 1 ora e da Murano a Burano 1 ora).
Il terzo giorno gira completamente senza meta!

Murano o Burano? Quale visitare se si ha poco tempo?

Decisamente Burano.
Murano me la ricordavo completamente diversa. Quand’ero piccola era bellissimo girare tra tutte le varie “viuzze” e trovare le serrande aperte con la gente che lavorava il vetro.
Ad oggi sono tutte chiuse.

Credo che siano stati costretti a farlo a causa del turismo, probabilmente era diventato impossibile per loro lavorare. In ogni caso è stato molto triste.

Burano invece è sempre bellissima, unica nota “triste” è il vedere tutti soffermarsi sulla casa più colorata e meno sui pizzi e i merletti, cosa che dovrebbe essere più “importante”.

Beh dai per fortuna non avrei voluto dilungarmi troppo!

Credo di averti dato tutte le informazioni di cui puoi avere bisogno. Ora non devi fare altro che prenotare ed andare 🙂

Se hai bisogno di altre informazioni io sono qui!
A presto,

Gaia

Gaia Azzolini

Curiosa, solare e chiaccherona. Qui troverai tutto sulla mia vita e sulle mie passioni. Amo condividere. Solo così posso conoscere nuove persone che hanno le mie stesse passioni.