Contenuti copiati sui social, come comportasi

contenuti copiati sui social come fare simplymegaia

Come gestire e come comportarsi con i contenuti copiati sui social?

Oggi mi piacerebbe confrontarmi con te riguardo questo argomento e ti darò 6 spunti di riflessione/consigli sul “come ci si potrebbe (o forse dovrebbe) comportare con i contenuti copiati sui social (ma in generale sul web)”.

“tizia mi copia i contenuti”
“tizio ha fatto quel post ma io l’ho fatto prima, mi ha copiato”
“tizia ha visto me fare quel genere di articoli ed ora ha iniziato anche lei”

… potremmo continuare a lungo quando si parla di contenuti copiati.

Parliamone!

Alle superiori una mia prof ripeteva in continuazione che “copiare è un’arte”.
Mai avrei pensato di riflettere su una frase del genere.
Mai avrei pensato che in realtà è un discorso più profondo del semplice “se riesci a copiare senza farti beccare fallo ma sappi che non ti rimarrà nulla!”.

Ci ho ragionato e cavolo, ha ragione!
(ora ci arriviamo)

Non esiste un unico modo di copiare i contenuti (parliamo di contenuti ma vale per tantissime situazioni).

Esistono miliardi di sfaccettature, ad esempio:
  • Ctrl+C – Ctrl+V
    parliamo quindi di un vero e proprio copia ed incolla (esempio vedo un articolo, lo copio e lo incollo sul mio blog, modificando poco/niente)
  • Plagio
    quindi l’appropriazione (impropria) di un contenuto (esempio prendo una foto e la ripubblico senza credit)
  • Ispirazione
    ispirarsi non vuole e non deve significare copiare ma ispirarsi a contenuti che ci piacciono/sentiamo nostri e adattarli a noi (ricordi “copiare è un’arte”).

“Si ok ma tizia pubblica le mie stesse cose”.

Partiamo dal presupposto che nessuno si sta inventando nulla, tutti gli argomenti sono già stati trattati da qualcuno.
Quella foto, quel contenuto, quell’argomento, insomma tutto può già esistere.

Siamo in quasi 8 miliardi di persone, non capisco come alcuni possano avere la presunzione di fare un qualcosa di unico al mondo 🤣
La cosa che differenzia un contenuto può essere “la propria storia”, che in quanto propria è nostra. Qualcuno si potrà ritrovare/identificare perchè potrebbe aver vissuto/avere una situazione analoga, ma questo è un’altro tema.

Rimarrò comunque nell’ambito social e web, e ti assicuro che qui sopratutto esiste già tutto. Tutti hanno parlato già di tutto.

Hai presente a quell’idea geniale che ti è venuta in mente due sabati fa?
Ecco sappi che la domenica qualche altra persona nel mondo ha avuto la tua stessa idea, l’ha sviluppata subito ed ora è già un successo.

Altro esempio, questo articolo, mi è venuta l’idea di farlo, controllo su Google “Contenuti copiati sui social, come comportasi” (durante la solita analisi della scelta KW) e trovo 7.030.000 risultati.
Ho scelto di non leggere nessuno di questi, per non farmi influenzare, avevo già in mente quello che avrei voluto dire.
Non voglio prendere spunto.
Avrei comunque potuto farlo.

Io ti parlo di “marketing”, te lo descrivo “per bionde”, ma quante persone lo fanno al mondo?
Tantissime, sicuramente.
Magari non si chiama marketing per bionde, ma “marketing base”, magari non trattiamo gli stessi identici contenuti, ma è pur sempre “marketing”.

Le informazioni e le nozioni che ti do io sicuramente potresti trovarle altrove.

Ma no, non le cerchi altrove e preferisci leggere il mio articolo sul “creare un blog“.
E sai perché?
Perché ognuno ha il suo modo di comunicare e probabilmente tu ti trovi in linea col mio.

contenuti copiati sui social simplymegaia

Tutti prendiamo ispirazione da ciò che ci piace.

Il nostro vissuto, ciò che ci sembra interessante, quello che ci piace, quello a cui ambiamo. ATTENZIONE: quello che piace a me, ipoteticamente, può piacere anche a te ma, sicuramente, non piacerà a tutti.
Quindi sì, lasciati ispirare da quello che ti piace, non emulare/sciommiottare chi non sei.

I numeri di Instagram fanno paura, secondo omnicoreagency.com esistono 1 miliardo di utenti attivi mensilmente su questo social.
Eppure non seguiamo così tante persone!
Ognuno di noi segue pagine/persone diverse, la pensa in modo diverso e vive in modo diverso.
Sicuramente ogni “diverso” avrà il suo simile.

Ecco i miei 6 spunti di riflessione/consigli riguardo al “dramma” dei contenuti duplicati.

Se sei arrivata fin qui avrai capito che, almeno secondo me, esistono contenuti copiati e CONTENUTI COPIATI.

  1. ANALIZZA LA SITUAZIONE
    Prima di sparare a zero in stile “Uomini e Donne”, fermati e rifletti.
    Chiediti se questa persona ti stia davvero copiando, oppure si sta “solo” ispirando.
    Analizza poi che rapporto hai con questa persona (ti è stata segnalata? la conosci? lo hai visto tu?).
    Solo quando avrai il quadro completo potrai pensare di fare una qualsiasi azione (continua a leggere le diverse situazioni e nel frattempo rifletti).
  2. TI COPIA GLI ARTICOLI DEL BLOG?
    Hai un blog e qualcuno ha fatto copia e incolla dal tuo al suo?
    Ti prego ridi, ridi tantissimo insieme a me.
    Cioè capisco il nervosismo, sul blog di CrossFit che ho fondato con il mio ragazzo @italianswoditbetter è una cosa che subiamo spesso eppure, non diciamo nulla.
    E sai perché?
    Perché è una nicchia, molto piccola e le persone non sono stupide.
    Oltre alle “pessime figure”, in più, chi copia e incolla si auto-penalizza, Google non scherza, questo influirà negativamente sulla loro SEO!
    Quando invece rimaneggiano l’articolo, beh a quel punto sono stati già più “bravi” ma alla lunga si stuferanno (non avendo contenuti, non sapendoli creare, dipendono da te, come i parassiti).
    Valuta di sentirli civilmente se la cosa diventa insistente.
  3. TIZIA TRATTA I TUOI STESSI ARGOMENTI
    e tu sei certa che lo fa dopo aver visto te? Magari con un ritardo di 7/14 giorni? O magari anche subito?
    Beh complimenti!
    Non sono contenuti copiati ma hai fatto goal, questo vuol dire essere influenti.
    Se il tuo obiettivo era essere influente in un certo settore beh devi farci l’abitudine. Perché l’influencer non è chi mostra tette e culo.
  4. TIZIA HA PIÙ SEGUITO DI TE?
    Sfruttala a tuo favore se pensi che il suo pubblico potrebbe essere interessante per te.
    Parlaci, taggala, commenta, fatti vedere.
    I suoi followers ti noteranno e capiranno.
    Tizia probabilmente non capirà LOL ❤️
  5. TIZIA OLTRE AD AVERE + FOLLOWERS È ANCHE PRESUNTUOSA?
    e magari oltre ai contenuti copiati ne pretende anche la paternità?
    Ecco questo punto però vale solo se l’altra persona è davvero influente, quindi se una ha 20K di followers mezzi comprati e mezzi cugggini non conta.
    In ogni caso lo scenario è decisamente il più brutto.
    Potresti comportarti in più modi.
    Appena te ne accorgi fai sapere a quante più persone possibili (in base ai tuoi mezzi) che questo contenuto/format è tuo, magari scrivendo anche alla diretta interessata; oppure puoi lasciare che accada, senza fare nulla.
  6. LE IMITAZIONI RIMANGONO TALI
    Ho mangiato tantissime Gocciole nella mia vita, ma nessuna è buona come l’originale.
    Nessuno sarà mai come l’originale.
    Se l’originale sei tu fai valere questa cosa, continua sulla tua strada e se continuerai bene le persone se ne accorgeranno.
contenuti copiati come comportarsi simplymegaia

A questi 6 punti, aggiungerei che fare dissing o cose da adolescenti, non ti farà emergere positivamente.
Farlo in maniera intelligente però sì.
Quindi parla col diretto interessato, fai vedere che tizia prende spunto da te e vanne fiera.

Se poi, proprio proprio sei disperata e non riesci ad andare oltre… blocca.
Non è un qualcosa che condivido ma se pensi che questo possa migliorare il tuo stato mentale allora fallo.
Tu non vedrai più, l’altro non vedrà più te.

Poi, un giorno, il profilo fake “kitty35” inizierà a seguirti. Ed è l’account fake di tizia!
Ignorando anche questa ipotesi, in molti casi bloccare chi pensi che ti stia copiando ti può fare sentire meglio, almeno per non averlo più “sotto gli occhi”. 

Il carisma è un qualcosa che non tutti hanno, evidentemente se sei d’ispirazione è un qualcosa che ti appartiene.

Spero che questo articolo ti sia stato utile, mi farebbe piacere sapere come la pensi!

A presto con altri argomenti di #marketingperbionde
Se c’è un tema in particolare che ti piacerebbe leggere fammelo sapere!

Ancora nessun commento

Commenta

La tua email non sarà pubblicata.

RICEVI TIPS, SUGGERIMENTI, CONSIGLI E CONTENUTI ESCLUSIVI ISCRIVENDOTI GRATUITAMENTE ALLA MIA NEWSLETTER. CLICCA QUI PER ISCRIVERTI.

© Copyright 2017-2020 Simply Me Gaia